Alla scoperta dell'Olanda

Dal 19 al 24 maggio si è svolto in Olanda l’ultimo incontro con alunni e insegnanti del progetto
 Erasmus + “Little Scientists Building and Design Europe”, per l’a. s.  2018/19.

Sei alunni di classe quinta e tre insegnanti sono partiti diretti a Vianen, una piccola città vicino ad Utrecht.

Meeting-Olanda1 Meeting-Olanda2

Fare click per ingrandire

L’esperienza del viaggio (per due bambini è stata la prima volta in aereo!), dell’alloggio in famiglia, della frequenza alle lezioni nella nuova scuola, dell’uso costante e necessario della lingua inglese sono stati alcuni elementi che hanno gradualmente contribuito a rafforzare l’autonomia e la disinvoltura dei giovani partecipanti, man mano che i giorni passavano e le esperienze positive si costruivano.

L’organizzazione del partner Olandesi della scuola….. ha consentito di prendere visione delle attività di classe, svolte quotidianamente in forma di gruppi che ruotano su temi specifici e delle attività laboratoriali alle quali hanno partecipato anche i nostri alunni. Nella scuola erano presenti anche sezioni di scuola dell’Infanzia.

Gli aspetti che hanno colpito tutti sono stati la forte autonomia degli alunni, che entrano  ed escono da scuola spesso da soli, la frugalità dei pasti che ognuno porta da casa, la disinvoltura con cui utilizzano giochi da noi considerati “pericolosi” nelle zone pubbliche.

Per noi insegnanti, oltre ai diversi meeting quotidiani, insieme a tutti gli altri partner, è stata molto interessante la visita alla “Scuola del futuro”, una nuova aula sperimentale con lavagna a tutta parete, che consente l’interazione in tempo reale dei presenti, durante la quale ci siamo confrontati sui nostri diversi sistemi di istruzione.

Molto emozionanti sono state le visite organizzate: 

  • quella a…dove abbiamo potuto vedere da vicino una enorme diga a due bracci che fa parte del sistema di dighe e chiuse dell’Olanda;
  • la visita al Nemo, il museo della scienza interattivo costruito da Renzo Piano ad Amsterdam, dove i nostri ragazzi hanno potuto dare sfogo alla loro curiosità, sperimentando tutto quello che potevano su tanti aspetti scientifici;
  • la gita in battello lungo i canali di Amsterdam, che ci ha fatto scoprire la magia della città;
  • la visita suggestiva al Museo dei carillon di Utrecht, altra città antica, attraversata dai canali e dalla modernità.

Le famiglie ospitanti, molto disponibili e attente, hanno inoltre organizzato in maniera autonoma i momenti liberi di ogni ragazzo, considerando i loro interessi, dalle attività sportive, alle visite alle aziende di biscotti tipici, alle serate con cene di gruppo. Alla partenza qualche lacrima ha suggellato amicizie ed emozioni.

L’ultimo giorno, in attesa dell’imbarco in aereo, come concludere al meglio l’esperienza, se non dando un altro sguardo alla città di Amsterdam, visitando e facendo qualche acquisto al gustoso Museo del formaggio e al coloratissimo Mercato dei fiori galleggiante, o sperimentando l’assaggio di qualche panino tipico? 

I ragazzi, senza esitazione, si sono detti pronti a ripartire per nuove avventure!

SEZIONI

infanzia-icona

infanzia-icona

icona

INFORMAZIONI GENERALI

L'offerta formativa delle scuole dell'Infanzia, delle scuole Primarie e delle scuole Secondarie di I grado dell'Istituto Comprensivo. Scopri di più.

FORMAZIONE ADULTI

Non è mai troppo tardi per imparare. L'Istituto Comprensivo Figline Valdarno organizza percorsi di educazione permanente, corsi di lingue e corsi per il conseguimento della licenza media.

Mad-logo

Per inserire una Messa a Disposizione come Docente o come Personale A.T.A. clicca qui